Dott.ssa Elisa Berner

[citazioni o breve descrizione] “L'uomo crede di volere la libertà. In realtà ne ha una grande paura. Perché? Perché la libertà lo obbliga a prendere delle decisioni, e le decisioni comportano rischi.”

ERICH FROMM

(PAGINA ESEMPIO)

CONSULENZA ON LINE

Emergenza CoVID-19 - In questo momento particolare, con il fine di dare il nostro contributo, offriamo la possibilità di fissare colloqui utilizzando la modalità online a distanza ( Zoom, TeamLink, Skype ). Contattaci se vuoi avere ulteriori informazioni o richiedere un appuntamento.
CHI SONO

Dott.ssa Elisa Berner

PSICOLOGA CLINICA

[esempio di descrizione] Sono la Dottoressa Elisa Berner e sono laureata in psicologia clinica e della salute presso l'Università degli Studi di Padova e specializzata in Psicoterapia Sistemico – Relazionale presso l'Università di Padova. Ho diversi anni di esperienza nel campo della terza età, infatti da più di dieci anni lavoro presso la Casa di Riposo Salus. Ho collaborato con il consultorio demenze e Alzheimer di Bologna... [...]
Formazione +
Dopo la laurea in Psicologia conseguita presso l’Università degli Studi di Padova e dopo l’esame di Stato mi sono iscritta all’Albo degli Psicologi del Veneto, n. 01234.
Nello stesso anno mi sono iscritta alla scuola di Psicoterapia Psicoanalitica III di Padova. In quel periodo ho frequentato il CSM di Venezia nel ruolo di tirocinante specializzanda e ho svolto attività di volontariato per l’Associazione Essere Donna.
Ho collaborato per un anno con il Centro Studi HANS di Vicenza, dove ho seguito un corso di formazione sulla conduzione di gruppo ho partecipato a gruppi di discussione casi.
In questo stesso periodo ho seguito una formazione sul trauma presso il Centro Trauma, con la dottoressa Maria Malacarne, in particolare sul maltrattamento e sull'abuso sessuale nell'infanzia e le sue conseguenze in età adulta.

[AREA DA PERSONALIZZARE]   (nomi inventati)

(foto dimostrativa licenza PIXABAY.com)
IL MIO APPROCCIO
[Esempio di descrizione..] Il mio orientamento è psicoanalitico, così come la mia formazione accademica in psicologia clinica ed il training di specializzazione in psicoterapia. Il classico approccio psicoanalitico, saldamente radicato nella teoria e verificato nella pratica, viene frequentemente banalizzato da una cultura sempre più guidata dall'idea del “tutto e subito”, che porta a desiderare, cercare e trovare dei “rimedi magici e veloci”.
Per raggiungere questo risultato nella maniera più rapida ed efficiente possibile, l’intervento si caratterizza per essere di tipo attivo fin dai primi colloqui. Non mi limiterò solo all’ascolto ma il mio ruolo sarà attivo e partecipe e metterò a disposizione gli strumenti e la mia professionalità per collaborare allo sviluppo di un cambiamento.
Leggi tutto +
Rimedi che però spesso sono solo veloci e temporanei poiché in molti casi le fonti del dolore psichico e del disagio psicologico sono situate al di là del raggio d’azione di tali soluzioni.
I sintomi psichici, psicosomatici, i vissuti di disagio spesso impediscono di godere di una vita migliore, più serena e soddisfacente. Tuttavia un cambiamento è davvero possibile se è fortemente desiderato e si è disposti ad impegnarsi per ottenerlo.

[AREA DA PERSONALIZZARE]

DI COSA MI OCCUPO

PSICOLOGIA CLINICA

INDIVIDUALE, COPPIA, FAMILIARE, GRUPPO..
[descrizione da definire] ..La terapia cognitivo-comportamentale è un tipo di psicoterapia sviluppatasi negli anni ’60 e si basa sul presupposto che vi sia una relazione tra pensieri, emozioni e comportamenti. [...]
Leggi tutto +

Oltre a questo, seguo regolarmente persone che non presentano un quadro clinico siffatto ma bensì individui che vivono un momento difficile e complicato della propria esistenza e che necessitano di una messa a fuoco sui propri obiettivi, sulle difficoltà per raggiungerli e che, quindi, hanno bisogno di una guida per trovare nuove modalità di approcciare i propri problemi (lavorativi, personali, familiari, etc.).

[DESCRIZIONE DA DEFINIRE] (esempio)

ANSIA, DEPRESSIONE, PROBLEMI DI AUTOSTIMA, DIFFICOLTÀ RELAZIONALI, STRESS...
[descrizione da definire] ..La terapia cognitivo-comportamentale è un tipo di psicoterapia sviluppatasi negli anni ’60 e si basa sul presupposto che vi sia una relazione tra pensieri, emozioni e comportamenti. [...]
Leggi tutto +

Oltre a questo, seguo regolarmente persone che non presentano un quadro clinico siffatto ma bensì individui che vivono un momento difficile e complicato della propria esistenza e che necessitano di una messa a fuoco sui propri obiettivi, sulle difficoltà per raggiungerli e che, quindi, hanno bisogno di una guida per trovare nuove modalità di approcciare i propri problemi (lavorativi, personali, familiari, etc.).

[DESCRIZIONE DA DEFINIRE]

GRUPPI DI SOSTEGNO E FORMAZIONE

Gruppo uno
[descrizione] Il gruppo è un luogo di incontro, scambio, trasformazione dove il paziente è accolto e rispettato nella sua diversità e nell'espressione del suo disagio: “ho una scelta difficile da fare, ho desiderio di nuove opportunità professionali. [...]
Leggi tutto +
Cos'è un gruppo terapeutico.
La terapia di gruppo è una particolare forma di psicoterapia che viene realizzata all’interno di un gruppo di persone, anziché individualmente (cioè tra paziente e analista).
Come funziona.
Gli incontri di gruppo hanno la frequenza di una seduta a settimana, sempre lo stesso giorno alla stessa ora, con una durata di circa un’ora e mezza: la regolarità degli incontri è molto importante a livello terapeutico, così come eventuali ritardi rispetto all’orario di inizio del gruppo e la presenza/assenza di ogni partecipante al gruppo.
[AREA DA PERSONALIZZARE]   (nomi inventati)
Gruppo due
[descrizione] Il gruppo è un luogo di incontro, scambio, trasformazione dove il paziente è accolto e rispettato nella sua diversità e nell'espressione del suo disagio: “ho una scelta difficile da fare, ho desiderio di nuove opportunità professionali [...]
Leggi tutto +
Cos'è un gruppo terapeutico.
La terapia di gruppo è una particolare forma di psicoterapia che viene realizzata all’interno di un gruppo di persone, anziché individualmente (cioè tra paziente e analista).
Come funziona.
Gli incontri di gruppo hanno la frequenza di una seduta a settimana, sempre lo stesso giorno alla stessa ora, con una durata di circa un’ora e mezza: la regolarità degli incontri è molto importante a livello terapeutico, così come eventuali ritardi rispetto all’orario di inizio del gruppo e la presenza/assenza di ogni partecipante al gruppo.
[AREA DA PERSONALIZZARE]   (nomi inventati)
Gruppo tre
[descrizione] Il gruppo è un luogo di incontro, scambio, trasformazione dove il paziente è accolto e rispettato nella sua diversità e nell'espressione del suo disagio: “ho una scelta difficile da fare, ho desiderio di nuove opportunità professionali. [...]
Leggi tutto +
Cos'è un gruppo terapeutico.
La terapia di gruppo è una particolare forma di psicoterapia che viene realizzata all’interno di un gruppo di persone, anziché individualmente (cioè tra paziente e analista).
Come funziona.
Gli incontri di gruppo hanno la frequenza di una seduta a settimana, sempre lo stesso giorno alla stessa ora, con una durata di circa un’ora e mezza: la regolarità degli incontri è molto importante a livello terapeutico, così come eventuali ritardi rispetto all’orario di inizio del gruppo e la presenza/assenza di ogni partecipante al gruppo.
[AREA DA PERSONALIZZARE]   (nomi inventati)
Studio di Salerno
Corso Giuseppe Garibaldi, 1000
Studio di Cava dei Tirreni
Piazza Vittorio Veneto, 1